Massimo Caliman
Massimo Caliman
1 min read

Categories

  • java

Tags

  • Java
  • JavaServerFaces
  • JSF2

Languages

  • Italian

Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. (Isaac Asimov, Il vento è cambiato, 1983)

Premesso che è sempre possibile usare i tag classici di commento <!-- e -- > in html ma questi di default vengono renderizzati, e nel caso il codice commentato sia una funzionalità nascosta per la release rilasciata, non ancora ufficiale, o una parte di EL o tag JSF questo potrebbe risultare imbarazzante se non rappresentare un buco alla sicurezza.

Essenzialmente esistono due metodi, vediamoli.

Settare facelets.SKIP_COMMENTS

Nel file web.xml della nostra applicazione settiamo il parametro facelets.SKIP_COMMENTS a true.

<context-param>
   <param-name>facelets.SKIP_COMMENTS</param-name>
   <param-value>true</param-value>
</context-param>

Attenzione però, nessun commento html verrà renderizzato, e a volte vogliamo avere un maggior controllo su quali commenti esporre o meno (qualcuno potrebbe esserci utile) Usare il tag ui:remove Il tag ui:remove è quello che fa per me, lo uso spesso e mi da tutta la flessibilità e sicurezza che richiedono le applicazioni enterprise. L’utilizzo è banale e sotto potete vederne un esempio

<ui:remove>
  <!-- Anche questo commento non verrà renderizzato -->
  <h:commandButton type="button" value="#{msg.buttonLabel}" />
</ui:remove>

Ciò che è delimitato dal tag verrà trattato alla stregua di un commento da un compilatore.