Massimo Caliman
Massimo Caliman
~1 min read

Modified

Categories

  • java

Tags

  • Java

Languages

  • Italian

Scala è un linguaggio di programmazione che ha caratteristiche sia orientate agli oggetti che funzionali. Scala è staticamente tipato, con un sistema di tipi avanzato più potente di quello di altri linguaggi come Java e C #. Il suo nome deriva da scalable language: scalabile, nel senso che il core dei costrutti del linguaggio è così modulare che nuove funzionalità possono essere aggiunte tramite librerie invece che modificando il linguaggio stesso. Scala è adatto per la costruzione di sistemi modulari di grandi dimensioni così come per compiti di scripting. Le caratteristiche funzionali ne facilitano l’uso per la scrittura di programmi concorrenti che fanno uso di più core o processori. Scala compila in bytecode Java che gira sulla JVM. Ha un interoperabilità ottima con Java, le sue librerie Java possono essere utilizzate senza problemi da Scala.